Login



Brindisi, furto di Tanax in ambulatorio ASL PDF Stampa E-mail
Martedì 26 Luglio 2011 16:37

Un allarme è stato lanciato da Brindisi per il furto di Tanax, conservato nella sede brindisina del servizio veterinario dell'Asl, all'interno dell'ex ospedale 'Di Summa'. Nel materiale trafugato dai ladri, ed elencato in modo dettagliato nella denuncia presentata alla questura di Brindisi dal dirigente veterinario Donato Sole, c'era, fra altri medicinali, anche il pericoloso farmaco.

Il furto è stato compiuto nella notte tra il 24 e 25 luglio. Con la denuncia è stato fatto un appello perché il farmaco non sia assolutamente utilizzato. Nel frattempo, il direttore del dipartimento di prevenzione Asl, Vito Martucci, ha informato dell'accaduto le Asl di Bari, Taranto, Lecce, Foggia e Barletta-Andria-Trani, il commissario straordinario Asl, Paola Ciannamea, l'assessorato regionale alla Salute e il prefetto di Brindisi.

A quest'ultimo, con apposita lettera, è stato chiesto di valutare la possibilità di impartire alle autorità interessate e alle forze di polizia disposizioni ad hoc.

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Luglio 2011 16:39
 

Area cittadino




Powered by VisualDP - Tutti i diritti sono riservati