Login



DECRETO LEGISLATIVO 12 maggio 2015, n. 73 PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Mercoledì 01 Luglio 2015 14:00

DECRETO LEGISLATIVO 12 maggio 2015, n. 73

Attuazione della direttiva 2013/31/UE, che modifica la direttiva 92/65/CEE, per quanto riguarda le norme sanitarie che disciplinano gli scambi e le importazioni nell'Unione di cani, gatti e furetti. (15G00086) (GU Serie Generale n.135 del 13-6-2015)

 

Testo del D.Lgs. n. 73 del 12/05/2015.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Luglio 2015 15:15
 
Convenzione per il pagamento dei contributi obbligatori Enpav mediante trattenute mensili sugli stipendi dei dipendenti. PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Lunedì 29 Giugno 2015 19:52

Convenzione per il pagamento dei contributi obbligatori ENPAV mediante trattenute mensili sugli stipendi dei dipendenti.

 

Delega alla riscossione.

Convenzione riscossione.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Luglio 2015 14:08
 
Circolare n.9/2015 : Amputazioni estetiche. PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Venerdì 12 Giugno 2015 18:34

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Giugno 2015 19:51
 
Utilizzo medicinali umani da parte dei medici veterinari: il richiamo del Ministero PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Venerdì 29 Maggio 2015 20:46

21.05.2015

Il Ministero della Salute, con una nota indirizzata a tutte le Regioni e le provincie autonome oltre che ai NAS, alla FNOVI e alla FOFI, ha richiamato con rigore al significato e alle regole che motivano l’utilizzo del farmaco ad uso veterinario negli animali come prima scelta terapeutica. Forte il richiamo del Ministero alla specificità del farmaco veterinario che non ammette banalizzazioni nelle ragioni dell’uso in deroga. La Federazione è da tempo impegnata nello studio del problema dell’uso del farmaco ad uso umano, particolarmente negli animali d’affezione, e conta a breve di poter produrre un documento che, nel valutare tutte le ragioni di tale utilizzo, pur nel rigore delle regole dell’uso del medicinale veterinario, possa chiarire le difficoltà della professione e gli impegni necessari a risolverle al fine di fornire, anche al mondo della politica, la giusta visione del problema nonché un contributo efficace per posizioni non carenti dei dati conoscitivi utili ad affrontarlo.

autore: Ufficio stampa Fnovi

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Giugno 2015 18:41
 
Uso corretto degli antibiotici negli animali da compagnia. PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Venerdì 22 Maggio 2015 22:59

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Maggio 2015 21:02
 
Convocazione Assemblea Ordinaria - 07 giugno 2015. PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Mercoledì 20 Maggio 2015 06:42

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Maggio 2015 22:59
 
POS obbligatorio ma senza sanzioni per i professionisti PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Lunedì 11 Maggio 2015 16:16

Nessuna sanzione per i professionisti che non si sono dotati del Pos per i pagamenti sopra i 30 euro. Su di un articolo pubblicato lo scorso 5 maggio da "ItaliaOggi" si legge che a stretto giro verrà ritirato il disegno di legge (ddl) numero 1747 all'esame della commissione finanze del Senato che prevede multe fino a 1.000 euro per i professionisti che non hanno adempiuto all’obbligo di installazione del Pos e nei casi più gravi la sospensione dall’attività professionale.
Ma qual è stato il motivo di tale dietrofront?

Pare che, accanto alle proteste delle associazioni di categoria, la causa che ha convito la Commissione bilancio del Senato a bocciare il testo è la completa mancanza di copertura finanziaria. Infatti, accanto alle sanzioni per il mancato rispetto di dotarsi del POS obbligatorio, la norma, promossa dai senatori Aiello, Gentile, Bilardi e Di Giacomo, prevedeva anche delle agevolazioni fiscali per coloro che “virtuosi” si erano equipaggiati del dispositivo per consentire il pagamento elettronico.
Ma il problema è che non ci sarebbero risorse finanziarie stanziate per garantire tali agevolazioni. Risultato: ddl ritirato e necessità di riscrivere tutto di nuovo, questa volta sembra con un più ampio uso della concertazione e del dialogo con i vari attori coinvolti, per evitare perlomeno questo imbarazzante tira e molla.
Ricordiamo che il defunto ddl doveva integrare la legge n. 221/2012 che aveva istituito il POS obbligatorio, introducendo anche il tema delle sanzioni per chi non era in regola.

autore: Ufficio stampa Fnovi

06.05.2015

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Maggio 2015 16:29
 
CORSO ECM PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Mercoledì 06 Maggio 2015 21:36

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Maggio 2015 16:20
 
VISITA DI UN CONIGLIO : dalla routine alle piccole sorprese PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Martedì 21 Aprile 2015 22:33

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Maggio 2015 21:52
 
UNA NOTTE IN PRONTO SOCCORSO PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Martedì 21 Aprile 2015 22:27

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Maggio 2015 21:49
 
CORSO REGIONALE PRATICO DI DIAGNOSTICA DERMATOLOGICA VETERINARIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Ordine dei Medici Veterinari di Brindisi   
Martedì 21 Aprile 2015 22:21

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Maggio 2015 21:50
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 8 di 15

Area cittadino


feed-image Feed Entries

Ultime notizie

I più letti


Powered by VisualDP - Tutti i diritti sono riservati